BMW M4 MotoGP Safety Car foto – ottime prestazioni con acqua

Mancano poche settimane al via del moto GP 2015, anche per quest’anno la BMW è stata confermata come auto Safety car, precisamente con il modello M4 mostrato in questi ultimi giorni, prestando attenzione non solo al designer accattivante, sportivo e dinamico per una pista da corsa, ma con unna particolare attenzione per le prestazioni fisiche, che sembrano essere ottime in presenza di acqua.

Gli appassionati delle gare Motogp e auto in generale, sanno bene quale ruolo fondamentale ricoprano le auto mobili destinate a rivestire questo ruolo, si richiede non solo eleganza, un aspetto decisamente importante, ma è fondamentale anche la parte tecnica, deve essere in grado di far fronte alle condizioni avverse delle pista, ciò implica la presenza di acqua come la pioggia e, in tutte quelle determinate situazioni di pericolo che possono essere particolarmente rischiose per i piloti del Motogp come anche il verificarsi di un incidente.

bmw safety car motogp

La BMW M4 è stata resa particolarmente frizzante non solo nell’estetica, anche le sue potenzialità sono forti e resistenti, si parla di un innovativo sistema di raffreddamento basato sull’uso di un dispositivo d’iniezione d’acqua, che sembra abbia la capacità di far diminuire i consumi e al contempo migliorare le prestazioni del mezzo, con chiaro riferimento al motore.  Gli esponenti del marchio hanno dichiarato che il modello con questa caratteristica farà il suo debutto proprio in occasione del Motogp 2015. Tale sistema ideato, permette una maggiore respirazione per effetto della vaporizzazione nei condotti d’ispirazione, si riesce a ottenere l’abbassamento della temperatura, implicando l’aumento della potenza; questo si aziona quando l’aria che giunge dai turbocompressori si surriscalda nonostante il passaggio attraverso per l’intercooler aria-acqua già inseriti in dotazione della BMW M4.

bmw safety car m4 interniGli effetti sopra indicati sono collegati all’accelerazione del mezzo e correlati anche alla temperatura esterna. Per superare tali eventuali difficoltà con relative conseguenze nelle prestazioni del mezzo, sono stati adottati sistemi diversi, più funzionali e adeguati alla necessità e uso del veicolo in dotazione per il Motogp 2015 come Safety car.

Vantaggi

Gli addetti ai lavori affermano che i vantaggi sono notevoli e importanti: si riduce il rischio della detonazione per effetto della riduzione della temperatura nelle camere, e al contempo, migliora anche la compressione dell’aria in aspirazione, che diventando più densa ha un carico di ossigeno maggiore; ciò permette di ridurre il disagio ed eventuali forzature di resistenza negli strumenti utilizzati, quali pistoni, valvole, catalizzatori ecc..  Quanto sopra descritto, permette di ottenere vantaggi legati alla motrice con un’importante e notevole efficienza della meccanica, inoltre le temperature più basse permettono di avere anche una riduzione dei livelli di azoto.

Altri dettagli

Nel bagagliaio si trova una riserva di acqua da cinque litri, dove si trova anche la relativa pompa per il funzionamento; l’elettronica motore con una serie di azioni ben organizzate e coordinate, riesce a regolare il volume del liquido necessario in base alle diverse condizioni di raffreddamento vigenti in un determinato momento.

La BMW M4 Safety Car è in mostra al Salone di Ginevra 2015 che si sta svolgendo in questi giorni.

Salone di Ginevra 2015: novità BMW

Il Salone di Ginevra è un evento rinomato dell’automobile che si svolge in questa bella e ricca città dal 1905, le prossime date interessano i giorni dal 5 al 15 marzo 2015, mancano alcune settimane, ma già ci sono state alcune anticipazioni, vediamo quali sono le novità della BMW per l’edizione del Salone di Ginevra 2015.

Tra le anteprime mondiali di cui abbiamo parlato anche qui nel nostro sito, spiccano le novità per la BMW Serie 2 Gran Tourer  e la nuova compatta BMW Serie 1.

BMW compatta SERIE 1

Questo modello è importante per il marchio, con i suoi quasi due milioni esemplari venduti in un decennio, rappresenta una nicchia sicura per il brand che si sta preparando alla presentazione con una versione nuova sportiva e adatta a un pubblico dinamico e amante dell’avventura.

bmw serie 1

Le modifiche sul modello 2015 sono molto più marcate e visibili, non si tratta di semplici ritocchi sulla carrozzeria, forme e linee. I cambiamenti più significativi sono presenti sul lato frontale rispetto al retro; la cornice frontale è stata modellata, sono piccoli dettagli che nel complesso  rendono la nuova BMW serie 1 diversa e con un aspetto sportivo  che per alcuni tratti,  la rendono più simile allo standard delle BMW moderne. I fanali posteriori per esempio hanno la tipica forma a L, e hanno un andamento orizzontale, la linea classica delle BMW.

Anche la parte interna è stata rivisitata, non solo qualche lieve modifica, ma un vero tocco dello stile che si vede e si nota: parliamo dei rivestimenti dei sedili e anche la zona console centrale presenta degli aspetti inediti, con nuovi comandi e rifiniture; questi gli allestimenti della nuova BMW serie 1: Advantage, Sport Line, Urban Line e M Sport.

L’esordio che vedremo al Salone di Ginevra interesserà anche la nuova veste dei motori a 3 e 4 cilindri, e tutte le funzionalità adottate per arricchire ancor di più questa gemma  preziosa del marchio BMW.

BMW Serie 2 gran Tourer

C’è tanta attesa nel vedere e testare con mano questo nuovo modello di cui vi abbiamo già ampiamente parlato in questi ultimi giorni: BMW serie 2 Gran Tourer, che oltre a promettere ospitalità a sette naviganti, fornirà ai visitatori dell’evento automobilistico, la possibilità di ammirarla da vicino e fare la sua conoscenza da vicino, studiandone tutti  gli aspetti del design oltre che quelli tecnici.

bmw serie 2 gran tourer

Il Salone automobilistico di Ginevra ogni anno promette tante belle novità, anche per questo 2015 sono tante le autovetture che approderanno al loro primo incontro con il pubblico; BMW si sta preparando per portare anche la BMW Serie 4 M4 Coupé, modello che per l’anno 2015 sarà a capo del gruppo di automobili che vestono il ruolo di Safety Car nel MOTO Gp.

bmw serie 4 m4 coupèNon parliamo di grandi differenze rispetto alla versione M3, il peso e le prestazioni sembrano essere rimaste immutate, cambia qualcosa nel design esterno legato semplicemente a una questione di gusti, considerando inoltre che tra la versione a due o quattro porte, non ci sono grandi differenze di prezzo.

Tanti progetti ambiziosi per il 2015, inoltre saranno fornite le descrizione minuziose e dettagliate dei servizi BMW i3  EBMW i8.